Capatosta 2015

Morellino di Scansano DOCG

Capatosta

2015

POGGIO ARGENTIERA

esame visivo

Limpido, abbastanza consistente, rosso rubino intenso e vivo.

esame olfattivo

Intenso, complesso, di qualità eccellente. Fruttato evoluto, leggermente speziato: frutti rossi di sottobosco maturi, confettura di susine, prugne secche. Delicate note eteree.

esame gusto-olfattivo

Secco, caldo, morbido; fresco e abbastanza sapido. Di corpo, equilibrato, intenso, abbastanza persistente, di qualità fine.

conclusioni e abbinamenti

Pronto e armonico.

Uvaggio Sangiovese e Alicante. Il produttore non indica le percentuali dei rispettivi vitigni, tuttavia occorre ricordare che la DOCG Morellino di Scansano prevede almeno l’85% di Sangiovese.

Nel sud della Maremma nasce, nel 1977, questa interessante azienda vitivinicola che, con i suoi 22 ettari di vigneto e la sua produzione interamente biologica, dona vini di ottimo livello qualitativo, tra cui questo suadente Morellino di Scansano DOCG 2015.

Attacco deciso sulla freschezza, che si evolve quasi subito in robusta morbidezza e perfetto equilibrio; frutto evidente, trama tannica fine e setosa che si esprime su un finale abbastanza lungo, pulito, che ripercorre le note fruttate già avvertite al naso.

Macerazione e fermentazione in acciaio a temperatura controllata per circa 2 settimane, a cui segue affinamento in legno di rovere di media grandezza per 15 mesi, ed altri 15 mesi in bottiglia prima della commercializzazione. Ben gestito il titolo alcolometrico di 14,5% vol. da una struttura di tutto rispetto.

Grazie al perfetto equilibrio gustativo, possiamo considerarlo come vino “a tutto pasto”, per quanto la spiccata morbidezza ed il buon corpo ci portino a prediligere accompagnamenti con piatti di buona struttura, saporiti e dalla tendenza acida e/o amara. Carni rosse alla griglia, formaggi stagionati a pasta dura o semidura, anche erborinati.

Ricetta consigliata* : Anatra all’arancia

* Link diretto alla ricetta presente sul sito web  © giallozafferano.it

valutazione   87/100

scheda del produttore

Paride Leali

sommelier

NOTA - L'analisi organolettica e la valutazione del vino in centesimi, presenti in questa scheda tecnica, sono da intendersi esclusivamente come espressione di un giudizio personale, derivante da una analisi visiva e gusto-olfattiva del vino. Non vi è pertanto alcuna valutazione di natura oggettiva derivante, ad esempio, da analisi tecniche di laboratorio (chimiche e/o fisiche) del prodotto, né vi è intenzione alcuna di fornire al lettore indicazioni sulla qualità oggettiva del vino analizzato.

“Capatosta” 2015 – Poggio Argentiera