Chianti Classico DOCG

"Famiglia Zingarelli"

RISERVA 2016

Chianti Classico 2016 Rocca delle Macie

ROCCA DELLE MACÌE

SCHEDA ANALITICO-SENSORIALE

visivo

Limpido, consistente, rosso rubino tendente al granato.

olfattivo

Intenso, complesso, di qualità fine. Fruttato e speziato: frutti di bosco, tra cui spicca il lampone; ciliegia matura; viola mammola.

gusto-olfattivo

Secco, caldo, morbido; fresco e abbastanza sapido. Di corpo, equilibrato, intenso, abbastanza persistente, di qualità fine.

conclusioni e abbinamenti

Maturo e armonico; ritengo abbia raggiunto il suo apogeo, per quanto potrebbe mantenersi ancora in ottimo stato per altro tempo.

Un Chianti Classico prodotto dal grande enologo Luca Francioni della Azienda Rocca delle Macìe, secondo la tradizione: franco, pulito e con una forte identità territoriale. Le uve provengono dalle quattro tenute aziendali di Castellina in Chianti, un blend di Sangiovese al 90%, Cabernet Sauvignon al 5% e Merlot al 5% vinificati in acciaio, a cui segue la maturazione in botti di rovere francese da 35 hl per circa 2 anni, per terminare con un affinamento in bottiglia di almeno 3 mesi.

Attacco fresco che si evolve in bocca con un buon estratto secco, e con ottimo equilibrio grazie anche alla apprezzabile morbidezza. Il tannino è presente sull’intero percorso gustativo, ben dosato, nobile e setoso. La chiusura è abbastanza lunga, con retrolfattivo sulle note fruttate e speziate.

L’annata 2016 è stata eccellente nella zona del Chianti Classico, e questo ha permesso alle uve di raggiungere un grado zuccherino tale da ottenere un titolo alcolometrico volumico del 14,5% sul prodotto finito, gradazione che avrei personalmente preferito leggermente più bassa, in questo caso.

Gli abbinamenti spaziano dai primi piatti strutturati alle pietanze di carni rosse arrosto, o cotte in intingolo, brasati e stufati, fino ad arrivare ai formaggi stagionati a pasta dura o semidura, anche erborinati ma non piccanti. L’importante titolo alcolometrico e il tannino, permettono di sostenere senza problemi piatti succulenti o untuosi.

Ricetta consigliata* : RISOTTO AI FUNGHI E SALSICCIA
* Link diretto alla ricetta presente sul sito web  ©cucchiaio.it

Vai al sito del produttore

La nostra valutazione: 87/100  

NOTA: la analisi organolettica e la valutazione del vino in centesimi presenti in questa scheda tecnica sono da intendersi esclusivamente come espressione di un giudizio personale, derivante da una analisi visiva e gusto-olfattiva del prodotto. Non vi è pertanto alcuna valutazione di natura oggettiva derivante, ad esempio, da analisi tecniche di laboratorio (chimiche e/o fisiche), né vi è intenzione alcuna di fornire al lettore indicazioni sulla qualità oggettiva del vino analizzato. Per maggiori dettagli sul regolamento delle degustazioni, clicca qui.

Paride Leali

sommelier

Chianti Classico Riserva “Famiglia Zingarelli” 2016 – Rocca delle Macìe
Tag: