Barbaresco DOCG

Montersino

2017

MASSERIA

Scheda analitico sensoriale

esame visivo

Limpido, consistente, rosso granato vivace.

esame olfattivo

Intenso, complesso, di qualità fine. Fruttato, tostato, leggermente speziato ed erbaceo: confettura di lamponi, frutti di bosco, pepe rosa, fugaci e piacevoli nuance di muschio e terra umida.

esame gusto-olfattivo

Secco, caldo, morbido; abbastanza tannico, fresco e abbastanza sapido. Di corpo, equilibrato, intenso, abbastanza persistente, di qualità fine.

abbinamenti

Si presta bene ad abbinamenti succulenti e preparazioni con intingolo di carne rossa, anche se non lo consiglierei con pietanze eccessivamente strutturate. Ottimo con carne alla griglia e preparazioni leggermente speziate. Formaggi di media stagionatura a pasta dura o semidura.

Scopri la ricetta consigliata*

*Link al sito ®giallozafferano.it

Conclusioni

Pronto e armonico. Penso abbia raggiunto il suo apogeo, tuttavia può mantenersi in ottimo stato ancora per 4 o 5 anni, se ben conservato.

Nebbiolo in purezza da uve allevate nel cru Montersino, sulle colline di Alba; fermentazione in tini di legno e soggiorno in piccoli carati di rovere per almeno un anno, per proseguire poi l’affinamento in vetro.

Quello di Masseria è un Barbaresco di impronta un po’ più moderna, molto elegante sia al naso che in bocca. Attacco fresco che esprime quasi subito, nel centrale, un tannino brillante e identitario del vitigno, ma maturo e ben polimerizzato, insieme ad una piacevole e vellutata morbidezza che ci introduce al finale.

Particolarmente caldo in uscita su chiusura di media persistenza; credo che mezzo punto in meno sul titolo alcolometrico (14,0% vol.) avrebbe potuto migliorare ulteriormente l’equilibrio con l’estratto secco.

Un vino interessante e suadente, di ottima fattura, non troppo impegnativo come accade a volte con altri Barbaresco di rigoroso stampo tradizionale, e più “austeri”.

Da servire a 16-18 °C in ampi calici.

Paride Leali

sommelier

La analisi organolettica e la valutazione del vino presenti in questa scheda tecnica sono da intendersi esclusivamente come espressione di un giudizio personale, derivante da una analisi visiva e gusto-olfattiva del prodotto. Non vi è pertanto alcuna valutazione di natura oggettiva derivante, ad esempio, da analisi tecniche di laboratorio, né vi è intenzione alcuna di fornire al lettore indicazioni sulla qualità oggettiva del prodotto analizzato. Per maggiori dettagli sul regolamento delle degustazioni, clicca qui.

Barbaresco Montersino 2017 – Masseria
Tag: